menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Motta di Livenza, esercitazione internazionale Neiflex della Protezione Civile

L'assessore regionale alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin: "L'acqua non segue i confini amministrativi"

MOTTA DI LIVENZA Approfittando dell'esercitazione internazionale Neiflex, l'assessore regionale alla difesa del suolo e protezione civile oggi a Motta di Livenza è ritornato sull'argomento degli interventi di difesa idrogeologica sui fiumi, con particolare riguardo a Livenza e Tagliamento. L’assessore si è incontrato anche con il capo del Dipartimento nazionale della protezione civile, Angelo Borrelli. "Lo ricordo spesso, e questa è un'ottima occasione per farlo una volta di più, che è fondamentale per la sicurezza del territorio – ha sottolineato - che le amministrazioni sappiano cooperare indipendentemente dalla loro appartenenza, in quanto l'acqua non segue i confini amministrativi”. 

“Per la sicurezza di questi due fiumi – ha aggiunto - la Regione Veneto sta facendo moltissimo, come dimostrano i 40 milioni impegnati per la costruzione del bacino di laminazione di Pra' dei Gai sul Livenza, ma altresì i 14 milioni messi a disposizione per la sicurezza del Tagliamento. Ovviamente in questa situazione, più ancora che in altre, decisiva è e sarà la sinergia con la Regione Friuli Venezia Giulia, in quanto sarebbe del tutto inutile se si procedesse solo con degli interventi a valle, perché insufficienti a prevenire il rischio di esondazioni. L’esercitazione di protezione civile Neiflex, del cui ottimo successo ringrazio innanzitutto gli oltre quattrocento volontari veneti – ha concluso l'assessore - è stata una preziosa occasione per testare la sinergia tra enti e anche il livello di collaborazione internazionale, ma credo che per il futuro sia importante concentrarsi anche sul livello preventivo all'interno del quale vanno ricomprese tutte le infrastrutture necessarie".

unnamed-2-6-20

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento