Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Ex macellaio di San Fior pestato e rapinato sotto casa

Il malcapitato, il 76enne Fiorenzo Zambon, è l'ex titolare della macelleria del paese. Si trova ora all'ospedale con costole rotte e polmone perforato

Un agguato sotto casa. La vittima è Fiorenzo Zambon, 76enne ex titolare della macelleria di Piazza Marconi a San Fior. Come riportano i quotidiani locali, l'anziano stava rientrando in casa martedì sera, quando è stato colto di sorpresa da un rapinatore che lo ha pestato e gli ha rubato la catenina d'oro che portava al collo. Il malcapitato ha rimediato la rottura di sei costole, la perforazione di un polmone e una lesione al fegato.

L'autore della violenta aggressione, forse aiutato da un complice che lo attendeva per la fuga, si è allontanato anche con gli anelli del pensionato e i contanti che aveva nelle sue disponibilità, circa 400 euro. Sul caso indagano i carabinieri, che stanno visionando le telecamere di videosorveglianza dell'area per ricostruire quanto successo e dare un volto ai delinquenti. Secondo quanto raccontato dall'anziano ai militari, sarebbe stato aggredito da un uomo vestito di scuro, col volto travisato.

Dopo il pestaggio, Zambon ha chiesto al figlio di portarlo al pronto soccorso di Conegliano, senza attendere l'eventuale arrivo di un'ambulanza. Nel frattempo i carabinieri hanno cominciato le indagini, raccogliendo le testimonianze dei familiari della vittima e delle persone presenti al bar nel quale il 76enne aveva preso un caffè, poco prima di dirigersi verso casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex macellaio di San Fior pestato e rapinato sotto casa
TrevisoToday è in caricamento