Intera famiglia rimane intossicata dal monossido di carbonio: galeotta una stufa

In ospedale, nella notte tra venerdì e sabato, sono finite in totale sei persone (i genitori e i loro quattro figli). Sul posto i vigili del fuoco, i carabinieri e il Suem 118

Nel corso della notte tra venerdì e sabato, poco prima delle ore 01.00, all’interno di un’abitazione in via Cal di Nove a Vittorio Veneto una famiglia di origine marocchina (composta dal padre 61enne, dalla madre 56enne, una figlia di 14 anni e tre figli rispettivamente di 27, 19 e 17 anni) è rimasta improvvisamente intossicata da monossido di carbonio sprigionato dalle esalazioni della brace contenuta in una stufa a legna. Sul posto sono così dovuto intervenire i vigili del fuoco di Vittorio Veneto ed i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Vittorio Veneto. La famiglia è stata poi soccorsa dai sanitari del Suem 118 che ha poi trasportato tutte le persone coinvolte agli ospedali di Vittorio Veneto (la madre, la figlia e il figlio 19enne) e Conegliano (il padre e gli altri due figli), dai quali sono stati successivamente dimessi nel corso della notte avendo riportato fortunatamente solo un’intossicazione di lieve entità che non ne ha reso necessario il ricovero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento