rotate-mobile
Cronaca Centro / Via Giuseppe Toniolo

Maxi furto in appartamento, sparita la cassaforte: colpo da 250mila euro

Nel mirino dei ladri un'abitazione privata presa in affitto da una coppia australiana al quinto piano di una palazzina che affaccia su Via Toniolo, a pochi metri da Piazza Borsa. Altri quattro furti messi a segno negli ultimi giorni nei comuni dell'hinterland

Ladri in fuga con un bottino da 250mila euro: maxi furto nella notte tra sabato 9 e domenica 10 settembre in un appartamento del centro storico di Treviso dove vive in affitto una coppia di coniugi australiani. I malviventi hanno colpito dopo aver studiato il colpo nei minimi dettagli: saliti al quinto piano della palazzina, i ladri si sono introdotti in casa e, viste le piccole dimensioni della cassaforte, l'hanno asportata dal muro facendola sparire. All'interno un ingente bottino che, secondo le prime stime degli inquirenti, ammonterebbe a circa 250mila euro.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", l'appartamento svaligiato affaccia su Via Toniolo, a pochi passi dalla centralissima Piazza Borsa e dai giardini di Sant'Andrea. Una zona sempre molto attenzionata di giorno da parte delle forze dell'ordine, i banditi però hanno agito nottetempo senza lasciare traccia. I condomini dello stabile non si sarebbero accorti di nulla. Sul furto indaga ora la polizia, al vaglio le immagini delle telecamere della zona che potrebbero aver ripreso la banda di ladri in azione. Sempre negli ultimi giorni anche i comuni dell'hinterland trevigiano sono stati teatro di una serie di furti messi a segno tra Dosson di Casier, Carbonera e Preganziol.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi furto in appartamento, sparita la cassaforte: colpo da 250mila euro

TrevisoToday è in caricamento