rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Arriva il ghiaccio, attenzione a tubature e contatori dell'acqua

Se il tubo che dal contatore porta l’acqua dentro casa si trova all’aperto, è importante che anche questo tratto sia protetto con stracci o materiale termoisolante

TREVISO E’ in arrivo il freddo. Veritas consiglia dunque di proteggere i contatori dell’acqua che si trovano all’esterno o in luoghi non riparati. Ogni cliente infatti, in base al regolamento per la fornitura di acqua potabile, è responsabile della buona conservazione e manutenzione degli impianti interni. La rottura dei contatori a causa del gelo comporta quindi un addebito per la loro sostituzione. Inoltre, i danni che possono verificarsi sono spesso più ingenti perché gelano anche le tubazioni. Per evitare che il contatore all’aperto venga danneggiato dal ghiaccio, Veritas suggerisce di proteggerlo con stracci e di mettere materiali isolanti (ad esempio polistirolo o poliuretano espanso) nel luogo dove è alloggiato.

Se il tubo che dal contatore porta l’acqua dentro casa si trova all’aperto, è importante che anche questo tratto sia protetto con stracci o materiale termoisolante. Il ghiaccio potrebbe formarsi anche in questa zona e poi risalire fino al contatore, danneggiandolo. In caso di temperatura costantemente e abbondantemente sotto lo zero, quindi soltanto nelle giornate più fredde, sarebbe opportuno lasciare scorrere dal rubinetto un filo d’acqua per impedire la formazione di ghiaccio. E’ sufficiente una modesta quantità, per esempio facendola scorrere dal rubinetto della vasca da bagno e raccogliendola in una bacinella, in modo tale da poterla riutilizzare ed evitare così inutili sprechi di acqua. Se il contatore fosse danneggiato dal gelo, i cittadini devono immediatamente avvisare il servizio guasti rete idrica (numero verde gratuito 800.896960), che interverrà prontamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il ghiaccio, attenzione a tubature e contatori dell'acqua

TrevisoToday è in caricamento