rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Susegana

La sindaca di Susegana inaugura il nuovo centro di consulenza del mobile

IdeArredamenti ha aperto con la benedizione di monsignor Tarcisio Bolzan. Marchi di prestigio e pezzi unici con i legni antichi. Decine di cittadini presenti all'inaugurazione

SUSEGANA Dopo la benedizione da parte del parroco monsignor Tarcisio Bolzan, la sindaca di Susegana Vincenza Scarpa ha tagliato il nastro della nuova sede Idearredamenti insieme a Gabriele Pavan, titolare della nuova attività imprenditoriale.

Originario di una famiglia che da tre generazioni sforna artigiani mobilieri, Pavan, progettista e interior designer, ha maturato esperienze anche all’estero, soprattutto accanto a imprenditori nordestini. Nel nuovo centro si sono viste cucine e arredo bagno di marchi veneti e leader a livello mondiale. Hanno attirato in particolare l’attenzione degli ospiti alcuni mobili originali e in pezzo unico, costruiti da artigiano locale in legno e vetro. Particolare motivo di curiosità le origini dei legni chiaramente provenienti da attività di recupero. "Arrivano soprattutto dalla montagna", ha detto Pavan, "con la demolizione di tabià, ma anche di stalle, di vecchie case coloniche, ma anche di bricole veneziane. I legni, ripuliti, vengono trattati con un antitarlo e con una resina liquida che penetra nelle fibre e poi s’indurisce, mantenendo inalterato il legno per sempre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sindaca di Susegana inaugura il nuovo centro di consulenza del mobile

TrevisoToday è in caricamento