menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto dell'incendio

Una foto dell'incendio

Vasto incendio in un asilo nido di Scomigo: vigili del fuoco sul posto

Le alte fiamme si sono sprigionate all'alba, verso le 6, e si stanno diffondendo nelle intercapedini rendendo difficoltoso l'intervento

CONEGLIANO Imponente incendio quello che dall'alba sta imperversando all'interno dell'asilo nido "L'aquilone" a Scomigo in via Bianchi, proprio nei pressi della zona industriale di San Giacomo di Veglia.

Verso le ore 6 infatti le fiamme si sono sprigionate dall'interno della struttura e in poco tempo hanno invaso le intercapedini e i materiali isolanti dei muri, rendendo molto difficoltose le operazioni di spegnimento dei vigili del fuoco giunti prontamente sul posto. Ad arginare quindi il rogo sono ora presenti sei mezzi dei pompieri provenienti da Treviso, Conegliano e Vittorio Veneto. Ancora ignote le cause di innesco, ma sul posto è presente anche la polizia giudiziari che è già alla ricerca delle possibili origini. In ogni caso si tratta di un asilo privato e costruito com materiali ecologici.

IL COMMENTO DI UNINDUSTRIA

"Siamo molto dispiaciuti per quanto accaduto all'asilo di Scomigo, che è attivo dal 2008 ed è nato da un progetto innovativo promosso da Unindustria Treviso e che ha raccolto l'interesse di numerose imprese della zona, attente e sensibili al tema della conciliazione tra famiglia e lavoro, e una significativa partecipazione delle famiglie. Insieme a tutti i partecipanti al consorzio che ha promosso la realizzazione dell'asilo, effettueremo con il massimo scrupolo gli approfondimenti necessari per comprendere le cause dell'incidente, che per fortuna non ha avuto ripercussioni sulle persone. Già dall'inizio della prossima settimana riuniremo le imprese che partecipano al consorzio anche per valutare come gestire la prosecuzione dell'attività".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento