Incendio nella notte alla CadoreMare Autodemolizioni

E' successo in via Trieste a San Vendemiano, in una zona ricca di sterpaglie pericolose se infiammate. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, ma i danni sarebbero ingenti

SAN VENDEMIANO Paura nella notte a San Vendemiano, nei pressi di via Trieste. Un imponente incendio si è infatti scatenato all'improvviso all'interno della sede della CadoreMare Autodemolizioni di Michelangelo Dal Cin, creando non poco scompiglio tra i residenti della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'area infatti, come riporta "il Gazzettino" è circondata da sterpaglie ed era presente quindi il pericolo che il rogo si potesse estendere anche aldilà della recinzione della struttura. Fortunatamente però, grazie alla chiamata tempestiva ai vigili del fuoco, il tutto è stato fortemente limitato all'immobile in questione, senza danni ulteriori a cose e persone. Le fiamme però, oltre al denso fumo nero, sono state viste per diverso tempo anche da molto lontano e qualcuno avrebbe persino sentito diversi scoppi, forse dettati dal materiale sensibile andato a fuoco all'interno dell'autodemolizione. In ogni caso, grazie all'operato di ben cinque squadre dei pompieri, l'incendio è stato presto domato, ma ancora non si conoscono le cause d'innesto, tanto che le indagini sono ancora in corso. I danni sarebbero comunque ingenti. Le auto distrutte sono almeno una settantina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento