Pauroso incendio in una casera a Pieve di Cadore: pompieri all'opera tutta la notte

Il rogo si è scatenato nella notte di giovedì, verso le 22.30, nella frazione di Pozzale. Sul posto ben cinque mezzi e diciannove unità dei vigili del fuoco

Una foto del rogo

I vigili del Fuoco del Comando provinciale di Belluno sono intervenuti nella notte di giovedì, alle ore 22:30 circa, nel comune di Pieve di Cadore nei pressi dell'abitato di Pozzale per un incendio di una casera a circa 1200 mt s.l.m. I vigili del fuoco sono intervenuti con cinque mezzi e con diciannove unità, provenienti dal distaccamento di Pieve di Cadore e dai distaccamenti volontari di Valle di Cadore, Calalzo di Cadore e Borca di Cadore. L'intervento di spegnimento si è poi concluso a tarda notte, poer poi continuare anche al mattino di venerdì per la bonifica e la messa in sicurezza del sito coinvolto dal rogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Logo 2-2-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento