rotate-mobile
Incidenti stradali

Incidenti stradali, in diminuzione nel 2013 sulla strade del Veneto

Secondo i dati dei primi nove mesi del 2013, raccolti tramite i Centri di Monitoraggio Provinciali e l'Istat, il numero di sinistri ha visto un calo in tutte le province

TREVISO - Diminuisce il numero degli incidenti stradali, non solo nella Marca trevigiana ma in tutto il Veneto. I dati confortanti, anche se provvisori, vendono dai Centri di Monitoraggio Provinciali e dall'Istat.

Le statistiche relative ai primi nove mesi del 2013, indicano una prosecuzione della tendenza alla diminuzione, sia nel numero di incidenti che in quello dei feriti e dei morti, registrata già nei mesi precedenti a quelli presi in esame.

La tenenza riguarda tutte le province, anche se a Belluno e Rovigo il numero di incidenti è in lieve aumento (+2,3% e +1,6%). Il calo più sensibile è registrato da Venezia (-13.3%) e Padova (-10,5%), mentre a Treviso la differenza rispetto al 2012 è solo dell'1,9% (1.752 incidenti in da gennaio a novembre 2013 e 1.786 nel 2012).

In controtendenza rispetto al calo generalizzato dei feriti, nel 2013 Treviso ha registrato 28 casi in più rispetto al 2012 (2.588 contro 2.560), mentre Venezia, Padova e Vicenza ha visto scendere sensibilmente il numero di persone ferite. Nonostante l'aumento dei feriti, nella Marca sono diminuite le vittime, da 52 nel 2012 a 32 nei primi nove mesi del 2013 (-40,7%). Tra le venete solo Vicenza non ha registrato miglioramenti in questo senso, mantenendo inalterato il numero dei morti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti stradali, in diminuzione nel 2013 sulla strade del Veneto

TrevisoToday è in caricamento