Cade da un'impalcatura, ferito operaio di 55 anni

L'uomo, T.B., di origini straniere, è caduto da un'altezza di circa due metri ed è finito violentemente al suolo. Sul posto l'elicottero del Suem 118

foto archivio

Incidente sul lavoro, fortunatamente senza gravi conseguenze, nel pomeriggio di ieri all'interno di un cantiere edile di via Piave, a Lancenigo di Villorba. Un operaio di 55 anni, T.B., di origini straniere, è caduto da un'altezza di circa due metri ed è finito violentemente al suolo mentre si trovava sopra un'impalcatura. L'episodio, provocato forse da un improvviso malore dell'uomo, è avvenuto poco dopo le 16.40. I colleghi di lavoro del 55enne hanno subito lanciato l'allarme al 118 e dalla centrale operativa dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso i medici hanno inviato l'elicottero del Suem e un'ambulanza. Gli infermieri, raggiunta l'area del cantiere, hanno prestato le prime cure e stabilizzato il 55enne che fortunatamente respirava autonomamente e non ha mai perso conoscenza. L'uomo, ovviamente molto scosso per l'accaduto, è stato trasportato d'urgenza al pronto soccorso del Ca' Foncello (precauzionalmente in codice rosso) dove è stato sottoposto alle cure del caso. Sull'episodio indagano gli ispettori del nucleo Spisal dell'Ulss 2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento