menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia i genitori, 15enne trevigiano allontanato da casa

Il ragazzo, giovanissimo, è stato affidato a una comunità fuori provincia. Avrebbe per mesi intimorito mamma e papà servendosi anche di "armi"

TREVISO - Li minacciava, arrivava a intimorirli addirittura con un bastone. Episodi ormai divenuti costanti e, soprattutto, incontrollabili, tanto da costringerli a rivolgersi alle cure del pronto soccorso. E' scattato il provvedimento di allontanamento da casa per un 15enne trevigiano che si sarebbe reso protagonista di violenze, sia verbali che fisiche, nei confronti dei suoi genitori

La segnalazione sarebbe partita dalle stesse vittime degli abusi, la coppia, che non sapeva più come far fronte alle minacce del figlio. I due si sarebbero quindi rivolti alla polizia dopo l'ennesima aggressione. Il ragazzo, giovanissimo, secondo quanto raccontato agli investigatori da mamma e papà, avrebbe più volte cercato di intimidire i familiari, talvolta aggredendoli. Episodi divenuti ormai quasi all'ordine del giorno, insopportabili e senza più alcun controllo, come scrivono i quotidiani locali. Subito dopo la denuncia alle forze dell'ordine, il tribunale dei minori di Venezia avrebbe deciso di allontanare il 15enne da casa, affidandolo a una comunità fuori provincia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento