Cronaca

Dramma a Pieve di Soligo: morta Lucia Fattorini a soli 51 anni

Una lunga malattia l'ha portata via alla vita dopo aver lottato fino all'ultimo grazie anche all'appoggio di tutta la famiglia. I funerali sabato

Lucia Fattorini e il marito Alberto De Vallier in gita sul Piave (Facebook)

PIEVE SI SOLIGO - Ha combattuto per tre lunghi anni con una malattia che non voleva darle scampo, ma ha sempre affrontato tutto con il sorriso per infondere fiducia e gioia anche ai suoi cari che la vedevano soffrire senza poter fare molto. Purtroppo però mercoledì pomeriggio il tumore al fegato, che nelle ultime settimane la perseguitava, l'ha portata via alla vita.

Lei è la 51enne Lucia Fattorini, originaria di Pisa, ma residente da anni tra Pieve di Soligo e San Pietro di Feletto con i due figli Matilde di 21 anni e Leonardo di 17 e il marito Alberto De Vallier titolare con il fratello Stefano dello studio omonimo di consulenza fiscale e del lavoro in via Zanzotto a Pieve. Lucia, farmacista molto conosciuta in zona a appassionata di mountain-bike, si era laureata in Toscana dove aveva iniziato anche la propria carriera lavorativa prima di dedicarsi completamente ai figli e al marito con i quali da qualche anno si era trasferita a Santa Maria di Feletto.

I funerali della donna si svolgeranno sabato alle 15 nella chiesa monumentale di San Pietro di Feletto, mentre un rosario in sua memoria sarà celebrato venerdì alle 18.30 nella casa di riposo "Fondazione De Lozzo - Dalto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Pieve di Soligo: morta Lucia Fattorini a soli 51 anni

TrevisoToday è in caricamento