rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Centro

Bel gesto di un 17enne: trova un portafoglio in terra e lo consegna alla polizia

Il ragazzo, dopo averlo ritrovato a terra con documenti e 170 euro all'interno, lo ha consegnato agli agenti. A perderlo il noto dottor Dino Munarolo che ora vorrebbe ringraziare il giovane

Cosa fare, a 17 anni, con un portafoglio in terra con all'interno ben 170 euro oltre ai documenti del proprietario? Qualcuno potrebbe pensare di trattenere tutto per sé e abbandonare il portafoglio altrove, mentre qualcun altro rispetterebbe l'educazione civica impartita a scuola ed in famiglia e restituirebbe quanto ritrovato al legittimo possessore. Ed è questa la scelta che ha fatto un giovane nella tarda mattinata di venerdì in centro a Treviso quando si è trovato di fronte il portafoglio del noto medico sportivo Dino Munarolo, già Responsabile Medico del glorioso Treviso Calcio. Munarolo, infatti, stava passeggiando tra Piazza dei Signori e Piazza del Grano quando ha inavvertitamente lasciato cadere a terra il portadocumenti, accorgendosene però solo in un secondo momento. Pensando ormai di averlo perso, domenica è stato lietamente sorpreso da una comunicazione che la Questura gli ha lasciato nella cassetta della posta di casa nella quale lo invitava a raggiungere gli uffici di Piazza delle Istituzioni per recuperare il tutto. Il dott. Munarolo si è dunque presentato in Questura e, dopo essere rientrato in possesso del portafoglio, ha lanciato un appello affinché il ragazzo che lo ha ritrovato si presenti con la famiglia nel suo studio profesisonale per ringraziarlo di persona, per un gesto che lo ha fatto ricredere nel futuro delle nuove generazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bel gesto di un 17enne: trova un portafoglio in terra e lo consegna alla polizia

TrevisoToday è in caricamento