Villorba, tornano gli appuntamenti con la prevenzione delle patologie dell'occhio

Tra i temi la correzione dei difetti visivi quali miopia, astigmatismo ed ipermetropia ma anche cataratta, maculopatia e glaucoma

VILLORBA Presso la Barchessa di Villa Giovannina, in via della Libertà 2, venerdì 12 gennaio alle 20.30, interverrà il chirurgo oculista Claudio Genisi, del Centro di Medicina Treviso per parlarci delle malattie dell’occhio. Tra i temi la correzione dei difetti visivi quali miopia, astigmatismo ed ipermetropia ma anche cataratta, maculopatia e glaucoma. Riprende il ciclo di conferenze ad ingresso libero dal titolo "Vivere bene e sani si può: con la prevenzione" organizzato dal Comune di Villorba in collaborazione con il Centro di Medicina. La tematica dell’incontro sulla quale interverrà l'oculista Claudio Genisi  è “Correzione dei difetti visivi oggi: occhiale, lente a contatto, intervento laser”. Ma non saranno toccati solo i principali e più comuni difetti visivi quali miopia, astigmatismo ed ipermetropia. Saranno infatti trattate diverse patologie oculari tra le quali la cataratta, la maculopatia ed il glaucoma, il ladro silenzioso della vista. 

Il Dottor Claudio Genisi è stato primario di Oculistica presso l’ospedale di Pordenone ed è responsabile dei trapianti di cornea alla Clinica S.Anna di Brescia. È uno dei è fondatori della Fondazione Banca degli Occhi del Veneto ed offre le sue prestazioni presso il Centro di Medicina.  “Il Comune di Villorba continua a promuovere la prevenzione – dice l’Assessore Francesco Soligo – tramite questi incontri, finalizzati a informare i cittadini sulle varie problematiche legate alla salute e sui progressi della medicina. Al giorno d’oggi lavorare sulla prevenzione e sulla diagnosi precoce di molte patologie è la strada più sicura per garantire, ad un numero sempre maggiore di persone, un’aspettativa di vita lunga ed in salute; ritengo quindi fondamentale sensibilizzare la popolazione affinchè possa adottare stili di vita più salutari possibili e utilizzare in modo efficace le risorse mediche a disposizione grazie all’informazione, resa possibile, quest’ultima, dalla disponibilità di professionisti competenti e delle eccellenze del nostro territorio.” La serie di incontri si concluderà il 2 febbraio con “Dermatiti e acne: conoscerle per gestirle al meglio”. Relatore: Ilaria Romano, dermatologa. La partecipazione agli incontri è gratuita ed aperta a tutta la cittadinanza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento