Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Centro

Premio Comisso 2015: tutto pronto per finale e proclamazione

La 34^ edizione andrà in scena il 2 e 3 ottobre. Sarà commemorato anche il poeta Fernando Bandini, per anni componente della giuria

TREVISO L’Associazione Amici di Comisso, in occasione della finale del 34° Premio letterario Giovanni Comisso “Regione del Veneto – Città di Treviso” commemora il poeta Fernando Bandini, per molti anni componente della Giuria Tecnica del Premio e scomparso a fine 2013. L’incontro, dal titolo 1931 – 2013 Ricordo di Fernando Bandini è in programma venerdì 2 ottobre alle 17 al Museo civico di Santa Caterina a Treviso, e vedrà l’intervento di Rolando Damiani, Antonio Daniele, Anna Modena, Sergio Perosa e Giorgio Pullini. “Ho avuto il piacere di conoscere Fernando Bandini a casa di Cino Boccazzi, quando era appena iniziata l’avventura del nostro Premio – dichiara Neva Agnoletti, Presidente dell’Associazione Amici di Comisso, che aprirà i lavori - E consentitemi di ricordare, e ne sono orgogliosa, la gioia di avere potuto avere giurato, pur malato, un’ultima volta proprio nell’edizione del 2013 alla biblioteca civica di Montebelluna. Non lo sapevamo ma è stato il suo saluto al Premio Comisso e a tutti noi. Con questo incontro e  grazie agli illustri relatori, a lui legati da amicizia e stima, ne ricordiamo la figura di grande poeta e insieme la sua umanità, che ebbe modo, proprio a Treviso, di esercitare come insegnante di italiano all’Istituto Magistrale, dove è stato maestro di più generazioni di giovani  con i quali aveva stabilito un rapporto di grande affetto. Ringrazio inoltre l’Amministrazione Comunale per la collaborazione nell’organizzare l’incontro”.  

Sabato 3 ottobre, sempre a Treviso nel salone dei Trecento alle ore 16, si terrà l’incontro finale del Premio letterario Giovanni Comisso. I finalisti della Sezione Narrativa sono: La passione di una figlia ingrata di Saveria Chemotti (L’Iguana); Questo viaggio chiamavamo amore di Laura Pariani (Einaudi); L’affare Vivaldi di Federico Maria Sardelli (Sellerio). I finalisti della Sezione Biografia sono: Cianfrusaglie del passato. La vita di Wis?awa Szymborska di Anna Bikont e Joanna Szcz?sna (Adelphi); Il coraggio dei giorni grigi. Vita di Giorgio Agosti di Paolo Borgna (Laterza); La ragazza delle camelie. Vita e leggenda di Marie Duplessis di Julie Kavanagh (Einaudi). La Giuria Tecnica del Premio, che ha selezionato i finalisti tra le 87 opere pervenute alle selezione (69 per la narrativa e 18 per la biografia), è presieduta da Rolando Damiani e composta anche da Silvia De Laude, Sandro Gerbi, Danilo Mainardi, Giancarlo Marinelli, Anna Modena, Pierluigi Panza, Sergio Perosa, Giorgio Pullini e Olga Visentini. Nel corso dell’incontro verrà assegnato il primo Premio Speciale Unindustria Treviso a una personalità del mondo della cultura nell’ambito delle iniziative legate al Premio Comisso e che viene scelto, ogni tre anni, dalla Giuria Tecnica. Sempre Unindustria organizzerà al mattino gli incontri degli autori finalisti nelle scuole di Treviso.

La finale di sabato 3 ottobre sarà aperta dal saluto della Presidente dell’Associazione Amici di Comisso, Neva Agnoletti. A seguire la lettura di alcuni brani di Giovanni Comisso – tratti da Veneto Felice – da parte di Rolando Damiani. Lo stesso Rolando Damiani Presidente della Giuria Tecnica, svolgerà la relazione introduttiva a questa edizione del Premio. Dopo la votazione della Grande Giuria, gli autori finalisti illustreranno le loro opere prima della proclamazione dei vincitori nelle due sezioni e il conferimento del Premio Speciale Unindustria Treviso. Presenterà l’incontro il giornalista Domenico Basso, Direttore di Antenna Tre Nordest.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Comisso 2015: tutto pronto per finale e proclamazione

TrevisoToday è in caricamento