rotate-mobile
Cronaca Ponzano Veneto

Nuova viabilità a Ponzano: spunta l'ipotesi referendum per decidere sul da farsi

A lanciare l'idea, difficilmente praticabile, di un referendum consultivo per far decidere i cittadini sul nuovo progetto viabilità, è stato il referente del "Progetto IN Comune"

PONZANO VENETO In qualità di esponente del movimento "Progetto IN Comune", nonché residente nella frazione di Ponzano, il referente Stefano Lecca ha deciso di chiedere all'amministrazione comunale di Ponzano che siano i cittadini a decidere il loro futuro in merito al nuovo progetto di viabilità urbana che sta facendo discutere da giorni autorità e residenti sul da farsi.

Una soluzione, secondo Stefano Lecca, potrebbe essere quella di indire un referendum consultivo per decidere sul da farsi. "Sarebbe il giusto epilogo democratico a questa assurda vicenda" commenta il rappresentante di "Progetto IN Comune". Dopo aver constatato la massiccia partecipazione di residenti agli incontri pubblici e alle oltre 500 firme già raccolte in pochi giorni nel territorio, Progetto IN Comune sembra intenzionato ad andare fino in fondo. "Per fare questo, l’amministrazione abbia il coraggio di modificare lo statuto comunale per permettere che si vada al voto sulla questione. Sì o No al progetto Benetton. Un progetto così importante è opportuno che sia approvato o respinto direttamente dai cittadini residenti" conclude Lecca.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova viabilità a Ponzano: spunta l'ipotesi referendum per decidere sul da farsi

TrevisoToday è in caricamento