rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Castelfranco Veneto

Si presenta a Veneto Banca per avere indietro i soldi, arrestato

In manette un operaio incensurato di 35 anni a Castelfranco. Il tentativo di rapina, quasi riuscito, è avvenuto lunedì mattina

CASTELFRANCO VENETO Si è presentato alla filiale di Veneto Banca e pretendeva di riavere indietro i suoi soldi. Oltre settemila euro che ha prelevato dalla cassa dopo aver spintonato una commessa. È stato arrestato poco dopo dai carabinieri l’autore di un tentativo di rapina ai danni della filiale di Castelfranco Veneto commesso lunedì mattina.

L’uomo, F.I., operaio incensurato di 35 anni del posto, è entrato in azione intorno alle 8 e 40. Entrato a volto scoperto, dopo aver malmenato una cassiera si è impossessato di 7300 euro ed è fuggito attraverso la finestra di un ufficio. I militari, intervenuti sul posto, lo hanno bloccato mentre si dirigeva verso la propria auto per fuggire. La refurtiva è stata restituita mentre l’operaio è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma di Castelfranco in attesa delle disposizioni del giudice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presenta a Veneto Banca per avere indietro i soldi, arrestato

TrevisoToday è in caricamento