rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca

Infezione al cuore, Red Canzian ricoverato in terapia intensiva

Il noto bassista dei Pooh ha rischiato la setticemia, ma al momento le sue condizioni sarebbero in miglioramento. Saltata per lui però la prima del suo nuovo spettacolo "Casanova Opera Pop"

E' ricoverato ormai da alcuni giorni in ospedale a Treviso Red Canzian, storico bassista dei Pooh. L'artista trevigiana è infatti stato ricoverato d'urgenza in terapia intensiva al Ca' Foncello per una grave infezione al cuore che ha rischiato persino di progredire in setticemia. Come riportano i quotidiani locale, il 70 enne Canzian starebbe fortunatamente meglio e fuori pericolo, una situazione comunque complicata che non gli ha permesso di assistere alla tanto attesa "prima" del suo spettacolo "Canova Opera Pop" in scena ieri sera al Metropolitano di San Donà. Canzian, in fase di guarigione, salterà a questo punto anche le date al teatro Malibran di Venezia del 21, 22 e 23 gennaio, tutto già sold out.

“Forza Red, riprenditi in fretta. Ti aspettiamo per festeggiare con ‘Casanova Opera Pop’, perché il tuo posto è lì: nel cuore della musica e della gente”. Con queste parole, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, rivolge i suoi “più affettuosi auguri di pronta guarigione” a Red Canzian, ricoverato al Cà Foncello di Treviso per una infezione cardiaca. “Il fatto che abbia lui stesso voluto dare la notizia diffondendo un video – aggiunge Zaia – in qualche modo ci tranquillizza sulle sue attuali condizioni di salute. Ti aspettiamo a braccia aperte – dice il Governatore a Canzian – a deliziare la gente con la tua arte e con il tuo essere una bella persona, anche  oltre la straordinaria bravura”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infezione al cuore, Red Canzian ricoverato in terapia intensiva

TrevisoToday è in caricamento