rotate-mobile
Cronaca Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, rubano apecar del cimitero e si schiantano con un altro

I ladri avevano tentato di rubare un primo apecar comunale con tanto di stemma del municipio, ma la partenza non è stata in questo caso delle migliori: marcia inserita e il tre ruote decolla contra la benna di un escavatore

VITTORIO VENETO C'è chi ruba auto di grossa cilindrata (e di grande valore) ma c'è anche chi ruba gli apecar del cimitero. E' successo domenica notte a Vittorio Veneto - come riporta "Il Gazzettino di Treviso" - quando ignoti si sono introdotti nel magazzino comunale e hanno deciso di portarsi via un'apecar in utilizzo ai servizi cimiteriali comunali. Ma il danno è risultato poi essere doppio, in quanto sembrerebbe dalle prime ricostruzione che i ladri avessero tentato di rubarne un primo mezzo, sempre un'apecar comunale con tanto di stemma del municipio, ma la partenza non è stata in questo caso delle migliori: marcia inserita e il tre ruote decolla contra la benna di un escavatore. Al secondo tentativo il colpo invece è riuscito e "in sella" all'apecar la banda si è dileguata "a tutta velocità". Un colpo che ha di fatto dimezzato il parco mezzi del cimitero di Vittorio. Ai dipendenti comunali, che hanno scoperto l'amara dipartita il giorno seguente, non è rimasto altro che denunciare il fatto ai carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittorio Veneto, rubano apecar del cimitero e si schiantano con un altro

TrevisoToday è in caricamento