rotate-mobile
Cronaca Quinto di Treviso

"Bionde" fuorilegge: sequestro di 40 chili di sigarette all'aeroporto

Un 24enne di nazionalità ucraina è stato fermato dalla guardia di finanza per un controllo. Nel suo bagaglio aveva nascosto la merce di contrabbando, di marca "Marlboro". Inevitabile la denuncia

Torna il fenomeno del contrabbando di sigarette legato alla criminalità organizzata dei Paesi est europei. La guardia di finanza di Treviso ha intercettato e denunciato all'aeroporto "Antonio Canova", un cittadino di 24 anni di nazionalità ucraina, proveniente da uno scalo del suo Paese, nel cui bagaglio erano nascosti 40 chili di sigarette marca "Marlboro".


L'intervento segue un analogo sequestro registrato lo scorso mese per 50 chili di merce illegale. Le indagini dei finanzieri dovranno ora cercare di stabilire i destinatari del carico, ritenuto una frazione di una spedizione più ingente ripartita fra più persone. (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bionde" fuorilegge: sequestro di 40 chili di sigarette all'aeroporto

TrevisoToday è in caricamento