Sole Luna festival giunge al termine: premiazioni a Palazzo dei Trecento

Ultima giornata per il festival dedicato al cinema documentario proveniente da tutto il Mondo. Dopo una settimana di proiezioni, domenica sera saranno svelati tutti i vincitori

TREVISO Domenica 17 settembre coincide con l'ultima giornata del Sole Luna Doc Film Festival di Treviso - l'evento organizzato dall'associazione Sole Luna - Un ponte tra le culture con Comune di Treviso, TRA - Treviso Ricerca Arte, col supporto di Consorzio di Tutela Prosecco DOC e Poste Italiane e con la collaborazione della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Vicenza - che per tutta la settimana ha donato ai trevigiani e al pubblico le proiezioni di documentari su temi sociali e incontri con personalità capaci di raccontare e interpretare il presente.

“La risposta di interesse ricevuta in questi giorni – dichiara la presidente Lucia Gotti Venturato – è stata autenticamente calorosa. Questa edizione trevigiana ha dimostrato ancora una volta che il cinema é la lingua con cui il Sole Luna Doc Film Festival di Treviso si esprime, il ponte, la strada e la porta da attraversare. Il cinema che proponiamo é naturale strumento di inclusione, il mezzo ideale per creare legami. I risultati si sono visti nella partecipazione attiva del pubblico sin dal debutto, nel 2014, a Santa Caterina, e sono stati a loro volta motore per il coinvolgimento delle scuole delle città che ci hanno chiesto spontaneamente di poter entrare in aula con le nostre proposte cinematografiche. Dal primo laboratorio al Liceo Artistico Statale, infatti, in soli 3 anni, tutti gli istituti superiori sono diventati teatro di rassegne e fucina di studenti vogliosi di partecipare in qualità di giurati”.

È per questo che gli studenti non mancheranno domenica alla cerimonia di chiusura e premiazione del festival. Il pubblico potrà scoprire i loro volti e conoscere il risultato del loro operato. I ragazzi del dipartimento di musica del Collegio Vescovile Pio X assegneranno il premio per la migliore colonna sonora nell'ambito del Progetto Soundrivemotion coordinato da Giovanni Schievano; gli studenti dell'istituto “Mazzotti”, del Liceo Scientifico “Da Vinci”, dell'I.T.G. “Palladio” e del Liceo Artistico di Treviso, coordinati dalle professoresse Paola Brunetta e Raffaela Mulato, assegneranno il Premio Giuria della Scuola, nel suo secondo anno di vita; un gruppo di studenti insieme con docenti e rappresentanti dell'associazione Sole Luna – Un ponte tra le culture e del Lions Club “Eleonora Duse” sceglieranno il migliore cortometraggio realizzato da allievi delle scuole superiori di secondo grado di Treviso nell'ambito del contest #crearelegami.

Le altre giurie che annunceranno i vincitori sono: la Giuria Interazioni, composta da 8 richiedenti asilo del progetto S.P.R.A.R. del Comune con tre operatori delle cooperative La Esse e Una casa per l'uomo, che annuncerà il migliore corto sui temi delle migrazioni scelto tra quelli della sezione Shorts, e la Giuria Soundrivemotion, presieduta da Schievano e composta da Ricky Bizzarro e dall'attrice Maria Roveran. Una pari attesa accompagna l'assegnazione del premio per il migliore film dell'edizione 2017 del festival da parte della Giuria Città di Treviso, composta da Tiziano Marson, Gloria Aura Bortolini e Gianni Masera, e l'annuncio del Premio del pubblico, frutto delle votazioni raccolte in queste serate di proiezioni. La rosa dei premi si completa con quello intestato a Rubino Rubini, indimenticato fondatore del Sole Luna Doc Film Festival, 12 anni fa, e regista raffinato per il cinema e il teatro che ci ha lasciato troppo presto. L'appuntamento è per le ore 19.30 nella splendida sala consiliare di Palazzo dei Trecento. Alle ore 21.30 ci sarà la proiezione del film vincitore, la serata è a ingresso libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento