Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Susegana / Via Foresto Est

Electrolux, rientro bollente in fabbrica: oltre 34 gradi sulla linea 2

La denuncia di un operaio che ha pubblicato la foto del termometro nello stabilimento di Susegana. Il commento della Rappresentanza Sindacale Unitaria: «Chiederemo di essere ricevuti per proporre una riduzione degli orari di lavoro»

Rientro choc lunedì 21 agosto, giorno di riapertura, in Electrolux a Susegana, con 34.2 gradi di caldo misurati sui display una delle temperature più alte  misurata in fabbrica. Lo ha denunciato un dipendente operaio  con un post condiviso sulla chat WhatsApp dei lavoratori. La temperatura è stata raggiunta in linea 2, nella fabbrica vecchia, alle ore 15 orario che può vedere anche un'ulteriore salita nelle ore successive.

La Rsu ha chiesto per vie brevi  alla direzione di valutare una riduzione degli orari per questo giorni di caldo eccezionale ancora presente, sperando sia una coda dell'estate e che finisca presto. «Lavorare a ritmi sostenuti e con queste temperature è decisamente problematico, oltre che potenzialmente rischioso - il messaggio del sindacato all'impresa -. Domani mattina presto verificheremo la situazione e chiederemo di essere ricevuti per valutare le ulteriori azioni (oltre alla distribuzione degli integratori di sali e minerali in corso) a tutela degli operai e lavoratori più esposti da attuare. Ipotesi sindacale è ridurre orari di lavoro e di conseguenza l'esposizione a tali rischi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Electrolux, rientro bollente in fabbrica: oltre 34 gradi sulla linea 2
TrevisoToday è in caricamento