Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Via IV Novembre, 47c

Ennesimo colpo della "banda della ruspa": blitz a Ponte della Priula

Sradicata con un escavatore rubato la colonnina del self service della stazione di servizio Q8 di Ponte della Priula, in via 4 novembre. Sul posto le volanti del Commissariato. Il mezzo era stato rubato in Friuli, a Cervignano

Il colpo nella tarda serata di giovedì

Ennesimo, rocambolesco, colpo della "banda della ruspa" che sta colpendo tra il Friuli e il Veneto orientale. Questa volta il blitz, che ha preso di mira il distributore Q8 di Ponte della Priula di Susegana in provincia di Treviso, è avvenuto nella tarda serata di giovedì: il piano dei malviventi ha però preso vita a Cervignano del Friuli. 

Il furto

A quanto pare, infatti, i ladri hanno rubato dapprima un'escavatrice da un'azienda della cittadina della bassa friulana, intorno alle 23 di ieri sera. Con questa i malviventi hanno divelto la recinzione di un'altra ditta, da dove hanno rubato un furgone: con i due mezzi i ladri si sono spostati indisturbati verso il Veneto dove, presso il distributore di Ponte della Priula hanno divelto le colonnine self-service usando la benna della ruspa portando via l'incasso della serata. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti del Commissariato di Conegliano.

I ladri dopo il colpo sono fuggiti utilizzando il furgone Mercedes rubato a Cervignano del Friuli ma sono stati intercettati da una pattuglia dei carabinieri a Fae' di Oderzo, perdendo il controllo del mezzo e schiantandosi contro un palo. Abbandonato il veicolo, i malviventi (quattro quelli entrati in azione) sono scappati facendo perdere le loro tracce, mentre la ruspa è stata trovata in moto ancora nel distributore di benzina.

Una raffica di colpi

Alla banda, per modalità e bersaglio (curiosamente sempre la Q8), sono attribuibili tra Veneto e Friuli una decina di colpi negli ultimi mesi: il 5 agosto a Vallio di Roncade, il 6 e il 28 agosto ad Adria e Barrucchella (Rovigo), il 30 agosto a Rosolina (Rovigo),  il 2 ottobre a Motta di Livenza, l'11 dicembre a Martignacco (Udine) e a San Michele al Tagliamento (Venezia), il 15 dicembre a Castello di Godego e stanotte a Ponte della Priula.

WhatsApp Image 2020-12-18 at 00.35.07-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo colpo della "banda della ruspa": blitz a Ponte della Priula

TrevisoToday è in caricamento