rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Centro

Rivoluzione parcheggi: Comune taglia gli stalli carico-scarico

L'Amministrazione comunale di Treviso ha deciso di convertire decine di stalli a strisce gialle in parcheggi a pagamento. L'obiettivo: favorire la rotazione e prevenire abusi nella sosta

A Treviso ci sono troppi stalli per il carico/scarico, 300 su 2.500 posti complessivi, perciò Comune e Actt hanno deciso di sfoltirli.

Una cinquantina di posti saranno convertiti in posti a pagamento, mentre nei rimanenti verranno introdotti i sensori di rilevamento per ridurre gli abusi di chi si ferma oltre il termine consentito e favorire così la rotazione. Con un ritorno consistente anche per l’amministrazione comunale.

La misura, che troverà applicazione a partire dalla prossima primavera, rientra nel progetto per la mobilità sostenibile, PERHT – Life +, presentato ieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivoluzione parcheggi: Comune taglia gli stalli carico-scarico

TrevisoToday è in caricamento