rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Castelfranco Veneto / Via Giuseppe Verdi

Un centinaio di liceali del Giorgione traslocano alla scuola media

Dal 9 gennaio gli studenti faranno lezione alla scuola media "Sarto", perché la sede del patronato Pio X è fatiscente e non a norma

Trasloco in corso al patronato Pio X. Dopo più di un anno dalla richiesta avanzata dal dirigente scolastico Giuseppe Ceccon, infatti, dal 9 gennaio 2012 le cinque classi del liceo “Giorgione” distaccate al patronato di borgo Pieve saranno trasferite in altrettante aule messe a disposizione dalla scuola media “Giuseppe Sarto”, in viale Brigata Cesare Battisti.

I cento alunni del liceo, dunque, abbandoneranno la sede del Pio X, una struttura rivelatasi fatiscente e non a norma. Un miglioramento per gli studenti che, tuttavia, non risolve il problema.

L’istituto, infatti, resta smembrato in tre strutture: la sede centrale in via Verdi, il container prefabbricato collocato nel cortile dell’istituto di ragioneria “Martini” e la scuola media “Sarto”. Con conseguenti ricadute sull’attività didattica.

All’inizio del 2011 tre aule sono state dichiarate inagibili in seguito al distacco dell’intonaco dal soffitto e, quindi, sgomberate fino al ripristino dei locali. Da ultimo, poi, è scattata l’emergenza infissi, dopo il crollo di una finestra durante l’intervallo. Emergenza certificata anche dallo Spisal di Montebelluna qualche giorno fa.

La Provincia ha già stanziato i fondi per i lavori di messa in sicurezza degli infissi, che partiranno a marzo 2012. Negli ultimi due anni, tanto la Provincia quanto la Regione hanno investito oltre 940mila euro per i lavori di manutenzione del liceo, tra i quali anche la messa in sicurezza dell’amianto sul tetto. Ciononostante i problemi persistono e vanno acuendosi, soprattutto quello del sovraffollamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un centinaio di liceali del Giorgione traslocano alla scuola media

TrevisoToday è in caricamento