Noleggia una Mercedes e la dà a un amico che sparisce, denunciati

Un 66enne di Conegliano ha affittato un'auto e l'ha prestata ad un amico che ha chiesto all'agenzia di acquistarla, ma poi si è dileguato

Noleggia un auto ma il suo conto corrente è in rosso e, in più, presta la macchina a un amico. Sono stati denunciati per truffa un italiano di 66 anni e un croato di 46 residenti nel Coneglianese.

L’italiano aveva affittato una Mercedes S 500 da un autonoleggio, ma il titolare dell’agenzia si è insospettito non vedendosi riconsegnare il veicolo. Messosi in contatto con il 66enne, questo ha dichiarato di averla data in prestito a un amico, il quale sembrava intenzionato a comprarla.

Così i due si sono dati appuntamento a Zagabria, in autostrada, per completare le pratiche di vendita, ma il croato non si è presentato ed è sparito.

Rintracciata l’automobile, i due amici sono stati denunciati per truffa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • Chiama la polizia per far multare le auto in sosta, ma alla fine a essere sanzionato è lui

Torna su
TrevisoToday è in caricamento