Noleggia una Mercedes e la dà a un amico che sparisce, denunciati

Un 66enne di Conegliano ha affittato un'auto e l'ha prestata ad un amico che ha chiesto all'agenzia di acquistarla, ma poi si è dileguato

Noleggia un auto ma il suo conto corrente è in rosso e, in più, presta la macchina a un amico. Sono stati denunciati per truffa un italiano di 66 anni e un croato di 46 residenti nel Coneglianese.

L’italiano aveva affittato una Mercedes S 500 da un autonoleggio, ma il titolare dell’agenzia si è insospettito non vedendosi riconsegnare il veicolo. Messosi in contatto con il 66enne, questo ha dichiarato di averla data in prestito a un amico, il quale sembrava intenzionato a comprarla.

Così i due si sono dati appuntamento a Zagabria, in autostrada, per completare le pratiche di vendita, ma il croato non si è presentato ed è sparito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rintracciata l’automobile, i due amici sono stati denunciati per truffa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento