rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Selvana / Via Cal di Breda, 116

Finti tecnici del gas e statistiche telefoniche: «Attenti alle truffe»

La Provincia lancia l'allarme e invita i cittadini alla massima prudenza: la Provincia non svolge mai servizi né monitoraggi a domicilio sul territorio. «Segnalate le situazioni sospette»

In questi giorni la Provincia di Treviso sta ricevendo numerose segnalazioni dai cittadini, sia su presunti tecnici del gas che si recano nella case per proporre contratti, effettuare controlli e verifiche sugli impianti, dichiarando di essere stati incaricati dalla Provincia, sia su rilevazioni statistiche via telefono da parte di operatori che vogliono recuperare informazioni sulle condizioni vita-lavoro delle donne del territorio. Nessuna di queste attività è riconducibile all'Ente provinciale, si tratta quindi di truffe a cui bisogna fare molta attenzione. La Provincia invita a segnalare sempre le situazioni sospette.

La Provincia non svolge mai servizi né monitoraggi a domicilio sul territorio, pertanto invita cittadine e cittadini a non rilasciare nessuna informazione personale né comunicare nessun genere di dato a qualunque tecnico si presenti come tecnico della Provincia di Treviso. A queste segnalazioni, si aggiungono anche presunti sondaggi telefonici di operatori che si presentano come impiegati provinciali per svolgere delle ricerche sulle condizioni di vita e lavoro delle donne: la Provincia non effettua nessun tipo di rilevazione statistica contattando direttamente la cittadinanza, pertanto i cittadini sono invitati alla massima cautela, evitando anche in questo caso di rispondere divulgando qualsiasi genere di informazioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finti tecnici del gas e statistiche telefoniche: «Attenti alle truffe»

TrevisoToday è in caricamento