rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca San Liberale / Viale Europa, 32

Vandali al liceo "Da Vinci": scassinati i distributori automatici

Il dirigente scolastico, Mario Dalle Carbonare, ha denunciato l'accaduto alla Questura di Treviso. Rubati pochi euro e qualche snack, l'allarme non ha suonato. Si cercano i responsabili

Vandali in azione al liceo Da Vinci di Treviso: il dirigente scolastico Mario Dalle Carbonare ha denunciato alla Questura l'incursione scoperta mercoledì mattina dal personale scolastico incaricato di aprire l'edificio al mattino.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", i collaboratori si sono accorti che la porta d'ingresso era stata forzata con un piede di porco. I vandali, una volta all'interno del liceo, sono saliti al primo piano cercando soldi contanti. Trovandosi davanti i distributori automatici li hanno scassinati nella speranza di trovare qualche euro in moneta. Bottino magro visto che ogni sera, prima della chiusura, il personale scolastico svuota regolarmente le macchinette. La stima complessiva dei danni non è quindi ingente ma a preoccupare è il fatto che l'allarme del liceo non sia scattato dopo l'irruzione dei vandali nell'edificio. Il sistema di videosorveglianza era però in funzione: le immagini delle videocamere potranno aiutare gli agenti della polizia per individuare i responsabili della bravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali al liceo "Da Vinci": scassinati i distributori automatici

TrevisoToday è in caricamento