Una "mappa" degli impianti di video sorveglianza, accordo tra Prefettura e comuni

L’importanza strategica del monitoraggio dei sistemi considerati, condotto dalle Prefetture negli ambiti territoriali di riferimento, ha ora trovato formale sanzione nel contesto delle recentissime linee emanate dal Ministro dell’Interno

TREVISO Nel settembre 2015, il Prefetto di Treviso, Laura Lega, ha avviato una ricognizione presso tutti i Comuni del trevigiano nella prospettiva di raggiungere un accordo per una mappatura dei sistemi comunali di videosorveglianza attivi nella provincia, intendendo così offrire agli organismi interessati un quadro puntuale della dislocazione delle telecamere operanti nel territorio al fine di rendere più efficace l’azione di prevenzione e di contrasto dei reati come degli altri fenomeni che, in vario modo, minano la pacifica e ordinata convivenza delle comunità locali. 

L’importanza strategica del monitoraggio dei sistemi considerati, condotto dalle Prefetture negli ambiti territoriali di riferimento, ha ora trovato formale sanzione nel contesto delle recentissime “Linee generali delle politiche pubbliche per la sicurezza integrata”, emanate dal Ministro dell’Interno il 24 gennaio scorso in attuazione dell’art. 2 del D.L. 14/2017, convertito dalla L. 48/2017, dove si ribadisce che la mappatura degli impianti in questione, se completa e costantemente aggiornata, costituisce un basilare strumento per l’efficace governo della sicurezza integrata, oltre che per le necessità di prevenzione e repressione dei reati.  Anche alla luce dell'atto d’indirizzo generale, il Prefetto, con circolare del 7 febbraio scorso indirizzata a tutti i Sindaci della provincia,  ha dato impulso al secondo censimento dei sistemi in questione, con l’obiettivo di completare ed aggiornare, in vista di una sempre maggiore elevazione del livello della sicurezza, la “mappa” degli impianti comunali di telecontrollo presenti nella provincia di Treviso. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'ora di educazione fisica, muore studente 14enne

  • Si schianta contro un'auto mentre è in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

  • Suicidio all'Hotel Treviso, 47enne trovato senza vita nella sua stanza

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento