Tiramisù World Cup Junior: nel weekend il via alla nuova edizione

Sabato 14 dicembre le selezioni all'Istituto "Lepido Rocco" di Lancenigo di Villorba; la fase finale di domenica 15 dicembre presso Villa De Reali di Canossa a Dosson di Casier

Al via sabato pomeriggio, 14 dicembre, le selezioni della Tiramisù World Cup Junior riservata ai "piccoli chef" di età compresa fra gli otto e i tredici anni. Anche per loro, due categorie: la ricetta originale (uova, mascarpone, zucchero, savoiardi, caffè e cacao) e la ricetta creativa (con la possibilità di aggiungere fino a tre ingredienti e di sostituire il biscotto). Semifinali e finali nella mattinata di domenica 15 dicembre a Villa De Reali di Canossa a Dosson di Casier.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono già "armati" di savoiardi e mascarpone i giovanissimi concorrenti che si sfideranno per realizzare il "tiramisù più buono del mondo" nella gara riservata ai ragazzi. La competizione comincerà presso l'Istituto "Lepido Rocco" a Lancenigo di Villorba alle 14, quando scenderanno in campo i partecipanti iscritti alla categoria "originale" del dolce al cucchiaio più famoso del mondo; a seguire, dalle ore 16 sarà la volta degli iscritti per la ricetta creativa. Coloro che riusciranno a superare questa fase approderanno alle semifinali di domenica mattina (inizio ore 9) e i più bravi raggiungeranno le finali che si terranno a partire dalle 11, sempre a Villa De Reali di Canossa a Dosson di Casier. Quest'anno, la Tiramisù World Cup Junior ha deciso di sostenere la missione in Etiopia della Comunità Missionaria di Villaregia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

  • Lutto per lo scoutismo trevigiano: malore improvviso stronca Mario Favaretto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento