rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

Social network, Provincia di Treviso terza in Italia per follower

L'Ente ha superato la soglia dei 5 mila seguaci su Twitter, piazzandosi sul podio delle pubbliche amministrazioni italiane, dietro a Roma e Trento

TREVISO - La Provincia raccoglie sempre più seguaci sui social network. A tre anni dal lancio del profilo ufficiale di Twitter, il Sant'Artemio ha superato la soglia dei 5 mila follower, aggiudicandosi il terzo posto tra le altre province italiane.

Siamo stati tra le prime Province in Italia a scegliere di utilizzare un social network come Twitter per informare i cittadini – spiega Leonardo Muraro, presidente della Provincia – e questi dimostrano sicuramente di apprezzare il nostro sforzo, visto l'alto numero di follower. Un dato molto significativo se pensiamo che siamo la terza in Italia dietro a Roma, la capitale, e Trento, Provincia autonoma. Insomma, anche nel web 'battagliamo' elegantemente con un'Italia a due velocità e ne usciamo bene. Voglio allora ringraziare i trevigiani che ci seguono e complimentarmi con tutti gli altri colleghi delle Province che hanno scelto di offrire, come sempre, un servizio puntuale di informazione ai cittadini".

Quanto al profilo @provtreviso emerge che i tweet più seguiti e re-twittati sono stati ovviamente quelli relativi al maltempo, con i quali la Provincia ha cercato di informare i cittadini in tempo reale. Seguono quelli degli eventi, supportati anche dal profilo @reteventitv, e quelli sulla viabilità e le offerte di lavoro.

"Ricordo a tutti che si tratta di un servizio a costo zero per i cittadini – chiude Muraro – senza oneri di spesa da parte dell'Ente e gestito interamente dagli uffici provinciali, come anche il blog Youpa”.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Social network, Provincia di Treviso terza in Italia per follower

TrevisoToday è in caricamento