rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
Calcio

Eccellenza, la Liventina batte l'Arcella e resta in corsa

Tre punti fondamentali per i mottensi che vincono 1-0 e credono ancora nella salvezza

LIVENTINA-ARCELLA 1-0
LIVENTINA: Noè, Bergamo, Basei, Fuxa, Arcaba, Akowuah, Pasian, Gulotta (33′ st Bressan), Crivaro, Damo (24′ st Morandini), DorditNel primo tempo a Motta di Livenza la gara è chiusa e abbastanza nervosa: si sente la posta in palio, le due (48′ st Barro). Allenatore: Feltrin.
ARCELLA: Berto, Maritan (40′ st Bettonte), Tagliapietra (18′ st Sartore), Lovato, Pistolato, Boscatro, Toso, Zavan (33′ st Vidor), Tamponi, Plamadeala (33′ st Teodoro), L. Rossi. Allenatore: Fonti.
Arbitro: Lena di Treviso.
Reti: 15′ st rigore Crivaro.
Note: ammoniti Dordit e Maritan.

La Liventina è vivissima: i biancoverdi vincono di misura lo scontro diretto con l'Arcella e restano agganciati al treno dei playout quando mancano solo tre giornate alla fine. Nel primo tempo le due squadre cominciano molto contratte: si sente la posta in palio, si avverte la tensione di un match determinante, e ciò che ne consegue è una prima frazione nella quale ben poco spazio viene concesso allo spettacolo. L’inerzia del match cambia però al 15′ della ripresa, quando l’arbitro concede un calcio di rigore alla Liventina: sul dischetto va Crivaro che incrocia, Berto sfiora leggermente il pallone con la mano ma non riesce ad evitare la rete dell’1-0. Nell’ultima mezz’ora la Liventina riesce a difendersi fino al triplice fischio e a portare a casa tre punti pesantissimi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, la Liventina batte l'Arcella e resta in corsa

TrevisoToday è in caricamento