Lunedì, 22 Luglio 2024
Attualità Montebelluna

Cimiteri di Biadene e Montebelluna: partiti i lavori di manutenzione straordinaria

La durata complessiva dei cantieri è di circa 4 mesi. L'obiettivo è di renderli soprattutto più accessibili alle persone con disabilità

Nei cimiteri di Biadene e di Montebelluna sono iniziati i preannunciati lavori per la realizzazione di un ampio pacchetto di interventi, che andrà ad adeguare le due strutture e migliorare il patrimonio esistente. Le opere da eseguire, presenti nel vigente Piano regolatore Cimiteriale Comunale, sono state individuate dai tecnici comunali con il supporto di Contarina, attuale gestore del servizio cimiteriale.

Commenta il sindaco, Adalberto Bordin: “Prende il via un intervento che, oltre a migliorare i due cimiteri sotto l’aspetto funzionale, ha il pregio di rendere i due luoghi più accessibili alle persone con difficoltà motorie. Obiettivo di questa operazione ma anche dell’amministrazione comunale è quello di riuscire a trasformare, passo dopo passo, Montebelluna in una città sempre più vivibile, accessibile e inclusiva. Una città a misura di tutti. A questo di aggiunge anche la realizzazione, nel cimitero di Montebelluna Centro, di un’area adeguata alla dispersione delle ceneri, oltre ad un nuovo ossario e un cinerario comuni, venendo così incontro ad un ‘esigenza sempre più sentita da parte dei cittadini che prediligono la cremazione alla sepoltura”.

Il cimitero di Biadene, invece, sarà coinvolto da interventi più ampi. Si inizierà con la predisposizione dei sottoservizi per la rete elettrica e votiva, assieme al rifacimento dell’intera pavimentazione, abbattendo le barriere architettoniche attualmente presenti e realizzando nuovi percorsi interni accessibili a tutti. I lavori prevedono anche la valorizzazione dell’area di dispersione delle ceneri e la piantumazione di nuove aiuole; oltre alla demolizione del deposito ad est con la riqualificazione dell’intera area con la sistemazione della fontana e il ripristino del punto acqua.

L’intervento di abbattimento delle barriere architettoniche verrà realizzato a tranche, per consentire alla cittadinanza la fruizione del camposanto in totale sicurezza. Si segnala che il cancello est sarà chiuso per la durata degli interventi; il cimitero di Biadene rimarrà sempre accessibile tramite il cancello presente al lato ovest. La durata complessiva dei lavori è di circa 4 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimiteri di Biadene e Montebelluna: partiti i lavori di manutenzione straordinaria
TrevisoToday è in caricamento