menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La banda di Maser

La banda di Maser

Coronavirus e solidarietà: la banda di Maser rompe il salvadanaio per donare alla Regione

Gli allievi venerdì hanno spedito una lettera al Presidente Zaia con 50 monetine da 1 euro per donarle alla Regione Veneto

«E' una delle nostre regole, da sempre: chi dimentica a casa lo spartito, deve lasciare 1 euro nel salvadanaio. Ogni anno la cifra raccolta viene utilizzata per alcune attivita', una pizza, un acquisto. Ma questa volta gli allievi non hanno avuti dubbi: il salvadanaio andava aperto per donare a chi sta soffrendo a causa del Coronavirus». Denis Martignago, il Presidente della banda di Maser, commenta con queste parole l'iniziativa dei suoi allievi che venerdì hanno spedito una lettera al Presidente Zaia con le 50 monetine da 1 euro per donarle alla Regione Veneto.

Lettera letta dallo stesso Presidente durante la conferenza stampa di sabato a Marghera. «La cifra non è di quelle da capogiro, ma mi piace far notare come questa iniziativa sia stata voluta con decisione da tutti i miei ragazzi. Tutti giovanissimi, dai 9 ai 15 anni, che quando fanno le prove, sanno che una delle regole fondamentali e' avere con loro lo spartito. Ad ogni regola corrisponde però una sanzione: per questo i ragazzi che scordano uno dei loro strumenti di lavoro, sanno che l'obolo da pagare e' di un euro. Una monetina che finisce in un salvadanaio ma che quest'anno, visto la tragedia che ha colpito la nostra gente, non poteva non essere destinato a chi ha sofferto e sta soffrendo. Perché la musica é gioia, anche quando non si sente» afferma il Presidente. Un plauso all’iniziativa arriva anche da Silvia Rizzotto, consigliere Regionale trevigiana capogruppo della lista del Presidente Zaia: «Questo piccolo grande gesto sintetizza l’essenza del nostro popolo, sin da piccoli: rispetto delle regole, risparmio, lavoro di squadra e beneficienza. Conosco da molti anni la banda di Maser, e oggi più che mai ne sono orgogliosa».

57263913-6565-45A5-95AC-A9FB0FDB53F8-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento