Veneto, nuova ordinanza: «Negozi chiusi domenica, spesa di mattina per gli Over 65»

Annunciate le nuove restrizioni in vigore dal 13 novembre al 3 dicembre. Mascherina in casa tra non conviventi. Bar e locali: consumazioni in piedi vietate dalle 15 alle 18

Luca Zaia durante il punto stampa (Foto d'archivio)

Nessun divieto di spostamento tra Comuni nel fine settimana ma ci sono una serie di nuove norme per limitare il più possibile gli assembramenti, soprattutto nei weekend. «Oggi presentiamo la nuova ordinanza regionale - ha esordito Luca Zaia giovedì 12 novembre durante il punto stampa da Marghera - il personale sanitario in Veneto è sempre più sotto pressione, bisogna che tutti rispettino per davvero le regole. Meglio fare qualche sacrificio in più oggi piuttosto che finire in zona rossa domani. Inutile dire "medici eroi" e poi andare a fare gli assembramenti nel weekend. In un mondo dove tutti rispettano le regole quest'ordinanza non serivrebbe a nulla. Visto che in molti continuano a trasgredire abbiamo dovuto prendere questi nuovi provvedimenti che io vedo come un fallimento sociale perché so che molti veneti si comportano bene. Non è un'ordinanza coercitiva ma serve a ricordare alcuni principi molto utili in questa battaglia. Senza l'aiuto dei cittadini noi da questa battaglia non ne veniamo fuori. Dobbiamo dare una mano a chi lavora ed è ricoverato in ospedale. L'ordinanza ha l'approvazione del Ministro della Salute Speranza. E' un provvedimento condiviso con i presidenti di Friuli Venezia-Giulia ed Emilia Romagna. Abbiamo fatto un provvedimento solido, senza sconvolgere troppo le abitudini dei veneti. Le vasche e gli assembramenti in centro non vanno fatti, lo ribadisco. Faccio un appello a chi è positivo e in quarantena: non uscite a ritirare la merce in consegna dai corrieri perché rischiate di infettarli» ha concluso il Governatore.

SCARICA L'ORDINANZA

Il nuovo provvedimento sarà in vigore da venerdì 13 novembre al 3 dicembre: mascherina sempre obbligatoria fuori casa (ad eccezione di bimbi sotto i 6 anni). Chi la abbassa per fumare (o consumare cibi e bevande) dovrà essere distante dalle altre persone almeno un metro. Mascherina obbligatoria anche dentro casa se si ospitano persone non conviventi.

  • Consentite corse e camminate all'aperto lontane dai centri abitati o da luoghi affollati.
  • In negozi e al supermercato si potrà entrare una persona per nucleo familiare (a meno che non si tratti di familiari non autosufficenti da accompagnare oppure di ragazzini con età inferiore ai 14 anni che dovranno essere accompagnati)
  • I mercati settimanali dovranno essere perimetrati
  • Per le prime due ore di apertura dei supermercati, al mattino, sarà consigliato l'ingresso solo agli Over 65
  • Sospese le lezioni di educazione fisica, canto e musica a fiato nelle scuole medie ed elementari (previo parere del Cts)
  • Ristoranti e bar aperti tutti i giorni fino alle 18. Dalle 15 alle 18 vietato servire clienti che non siano seduti al tavolo
  • Vietato consumare cibi e bevande in aree pubbliche all'aperto
  • Nei giorni pre-festivi (sabato) outlet e centri commerciali saranno chiusi al pubblico. Domenica chiusi tutti i negozi salvo tabaccherie, edicole e farmacie. La vendita con consegna a domicilio resta sempre la forma più consigliata.
  • Capienza massima al 50% sui mezzi pubblici
  • Nei casi di competizioni sportive, atleti e accompagnatori provenienti da altre regioni dovranno presentare l'esito negativo del tampone effettuato nelle 72 ore precedenti al giorno della gara.
  • Confermato il coprifuoco alle ore 22, chiusura alle 18 per ristoranti e locali

Multe da 400 a mille euro per chi non rispetterà le nuove regole.

Il bollettino di Azienda Zero

Nelle ultime 24 ore si sono registrati 3564 nuovi positivi in Veneto, 54mila i casi attualmente positivi nel territorio regionale. 1866 i ricoverati negli ospedali (+103 rispetto a ieri), 221 persone in terapia intensiva (5 in più di ieri). Altri 38 decessi nelle ultime 24 ore. In provincia di Treviso 2 morti e zero variazione nelle terapie intensive.

Il video della diretta

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

Torna su
TrevisoToday è in caricamento