menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto: un momento dell'inaugurazione

In foto: un momento dell'inaugurazione

Alto Trevigiano Servizi apre uno sportello digitale a villa Giovannina

Venerdì 15 novembre l'inaugurazione a Villorba con il sindaco Serena. Un servizio innovativo che i cittadini potranno utilizzare nel caso in cui abbiano bisogno di assistenza

«Benvenuti nel futuro della pubblica amministrazione. Oggi non inauguriamo un semplice sportello ma apriamo una strada, facendo vedere fisicamente come possono cambiare le relazioni tra servizi pubblici e cittadini, sfruttando le innovazioni offerte dalla tecnologia».

Con queste parole il sindaco di Villorba, Marco Serena, ha inaugurato venerdì 15 novembre il nuovo sportello digitale di Alto trevigiano servizi a Villa Giovannina. Si tratta di un vero e proprio centro assistenza digitale dove i cittadini possono recarsi per chiedere informazioni ai dipendenti che li potranno aiutare da remoto. «L’occasione è utile per dimostrare che i modelli organizzativi sono modificabili, rivedibili, razionalizzabili. Il tutto per centralizzare attività trasversali, aumentarne le performance e impiegare differentemente le risorse umane e gli strumenti in settori dove le attività possono essere automatizzate, con ciò contemporaneamente concentrando l’apporto umano in settori di importanza strategica, così da migliorare il servizio e l’esperienza dell’utente. Questo processo di innovazione, dove l'uomo è comunque al centro dell'attività, sia come fruitore dei servizi che come erogatore degli stessi, non porterà alla sostituzione/eliminazione delle risorse umane, ma svilupperà uno stimolo perché il dipendente pubblico sia opportunamente formato e culturalmente aggiornato, così da poter rendere un servizio efficiente ed apprezzato dagli utenti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La postazione sportello digitale Ats installata in villa Giovannina a Villorba – ha spiegato il presidente di Alto Trevigiano Servizi, Fabio Vettori – rappresenta un passo fondamentale nel percorso di innovazione tecnologica che Ats ha deciso di percorrere per migliorare i servizi erogati ai cittadini. Si tratta del naturale completamento della digitalizzazione dei nostri canali di comunicazione e servizio diretto per l'utenza. In questo caso l'utilizzo della tecnologia consente di avere dei veri e propri sportelli senza però avere la necessità di trovare sedi adeguate e distaccare nuovo personale». «Gli sportellisti Ats, appositamente formati – ha spiegato l'Amministratore Delegato di Ats Pierpaolo Florian - si collegano ad una postazione video dedicata interrogando gli stessi sistemi informatici che usano normalmente agli sportelli nelle sedi centrali: possono dunque assistere il cittadino e svolgere le pratiche richieste come se fossero fisicamente presenti. La cosa più importante da sottolineare è che per utilizzare lo sportello digitale non servono competenze tecnologiche particolari: durante il colloquio in videoconferenza il cittadino viene infatti guidato passo dopo passo come se si trovasse in un uno sportello fisico». «Il bacino di utenza – ha concluso Florian – è di circa 25mila persone, ovvero i residenti dei Comuni limitrofi (oltre a Villorba si tratta di Spresiano, Ponzano Veneto, Povegliano, Carbonera e Arcade) che per svolgere le pratiche non dovranno più recarsi agli uffici di Treviso e Montebelluna. Una scelta che non è solo comod, ma che genera anche un vero e proprio valore aggiunto in termini di eco sostenibilità, dato che contribuisce a ridurre gli spostamenti veicolari».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento