Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità Centro / Viale Bartolomeo D'Alviano

Suoni di Marca torna sulle Mura di Treviso: «I concerti saranno a pagamento»

Dopo l'edizione a Villa Margherita, il festival riporta la musica dal vivo in centro storico. Fulminacci il primo artista annunciato: a ingresso libero stand gastronomici e bancarelle

Concerto a Suoni di Marca 2020 (Foto tratta da Facebook)

Suoni di Marca riporta la musica dal vivo sulle Mura di Treviso: giovedì 6 maggio gli organizzatori hanno svelato il primo ospite della 31esima edizione. Si tratta del cantautore romano Fulminacci, tra i cantanti dell'ultimo festival di Sanremo e vincitore della Targa Tenco nel 2019. A Treviso salirà sul palco giovedì 5 agosto 2021, a pochi passi da Porta Santi Quaranta.

Paolo Gatto, patron di Suoni di Marca, spiega ai nostri microfoni: «Siamo davvero contenti di essere riusciti a portare anche quest'anno i concerti e la musica dal vivo nel cuore di Treviso. Suoni di Marca sarà strutturato in due modi: ci sarà una zona a ingresso libero con il classico "Percorso del gusto" dove si potrà cenare seduti ai vari stand gastronomici e fare un giro tra le bancarelle degli espositori. L'area concerti sarà però a pagamento perché con le nuove norme anti-Covid potranno esserci solo posti a sedere contingentati. I biglietti per il concerto di Fulminacci costeranno 15 euro (più diritti di prevendita) e saranno disponibili nei prossimi giorni su Ticketone». L’organizzazione non ha ancora svelato le date del festival: «Preferiamo aspettare ancora un po' per capire come evolverà la situazione - continua Gatto - Al pubblico dico che Suoni di Marca durerà di più dell'anno scorso ma avrà ovviamente meno serate rispetto alle edizioni pre-Covid. Indicativamente si svolgerà tra la fine di luglio e i primi di agosto».

Fulminacci_02-2

Tutta l'organizzazione del festival ha lavorato duramente in queste settimane per garantire la partecipazione del pubblico in totale sicurezza e nel pieno rispetto delle disposizioni ministeriali, grazie anche alla preziosa collaborazione dell'Ulss 2 e dei giovani volontari che si sono proposti per dare una mano al festival. Confermata anche per l'edizione 2021 la collaborazione con Comune di Treviso, Camera di Commercio ed il patrocinio della Regione Veneto. Dopo il successo della 30esima edizione in piena pandemia nell'estate 2020 a Villa Margherita, Suoni di Marca si prepara a tornare "a casa". Lo spettacolo può cominciare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suoni di Marca torna sulle Mura di Treviso: «I concerti saranno a pagamento»

TrevisoToday è in caricamento