menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Tagli alle pensioni, i sindacati scendono in piazza a Treviso

Venerdì 28 dicembre, presidio unitario e assemblea aperta di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil davanti alla Prefettura. Oltre 67mila le pensioni trevigiane interessate dai tagli

«Un vero e proprio furto sulle pensioni medio-basse che interessa più di 7 milioni di pensionati italiani, e oltre 67 mila nella sola Marca, sostanzialmente gli stessi che hanno subito il blocco della Monti-Fornero».

E' questo il giudizio perentorio di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil provinciali che, contro la manovra finanziaria del Governo giallo-verde, sono già pronti a mobilitarsi. L’appuntamento è fissato per venerdì 28 dicembre, alle ore 10.30, davanti alla Prefettura in Piazza dei Signori a Treviso, così come in tutte le altre città d’Italia. «Se il Governo e il Parlamento daranno seguito all’emendamento sulla legge di bilancio, riducendo per tre anni (dal 2019 al 2021) la rivalutazione degli assegni superiori a 1.540 euro mensili lordi, verrà perpetrato l’ennesimo furto ai danni dei pensionati – tuonano i sindacati dei pensionati trevigiani - Una mossa ingiusta e inaccettabile, stiamo parlando di persone che hanno versato 40 anni e più di contributi, che hanno lavorato una vita intera e che con la loro contribuzione hanno coperto anche le spese per i trattamenti sociali e quelli sotto il minimo. Pensionati che portano a casa circa 1.200 o al massimo 2 mila euro netti e che, già soggetti a una delle tassazioni più alte d’Europa, all’anno si vedranno sottrarre dai 60 ai 120 euro; perdita che si traduce per il resto della vita pensionistica. Oltre al taglio sulla perequazione – concludono i sindacati - che l’Inps dovrà peraltro ratificare, la finanziaria non prevede altro, nessuna misura per i giovani e nemmeno l’ampliamento di quelle fondamentali come l’APe Sociale e l’anticipo pensionistico per i lavoratori precoci o con mansioni usuranti». Un giudizio fortemente negativo, dunque, quello delle sigle sindacali trevigiane sull'intera manovra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento