rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Attualità Vidor

Dal governo stop agli emendamenti: no a fondi progettazione nuovo ponte di Vidor

Così la senatrice trevigiana della Lega, Sonia Fregolent

«Per colpa di questo governo rischia di andar persa la possibilità di reperire i fondi necessari per la realizzazione del progetto definitivo per la costruzione del nuovo ponte a Vidor, nel trevigiano, come prevedeva l’emendamento da me presentato: 1 milione di euro per l’anno 2020 per la sua costruzione. Nessuno sforzo è stato fatto dalla maggioranza giallo-rossa per esaminare nel merito gli emendamenti presentati dalla minoranza, non solo i termini per la presentazione delle nostre proposte sono stati ristrettissimi ma, nonostante lo sforzo, si è dimostrato tutto inutile perché il governo M5S-PD ha posto l'ennesima fiducia respingendo tutti gli emendamenti. Un danno non tanto per noi della Lega che non demordiamo, ma un'occasione persa per il nostro territorio che necessita di un intervento importante per garantire la sicurezza di molti automobilisti e migliorare la qualità della vita dei residenti del comune di Vidor. Ovviamente non mancherò nel primo provvedimento utile di presentare nuovamente emendamenti e richieste di risorse per questa progettazione, i nostri cittadini meritano risposte concrete non solo dalla Regione Veneto che si è dimostrata fin dall'inizio parte attiva per risolvere le problematiche del territorio ma anche dal Parlamento che non può ignorare le esigenze di un’intera comunità». Così la senatrice trevigiana della Lega Sonia Fregolent.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal governo stop agli emendamenti: no a fondi progettazione nuovo ponte di Vidor

TrevisoToday è in caricamento