rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Paese

Escursione in montagna con parenti e amici, muore stroncato da un infarto

la tragedia poco dopo le 16 ad Agordo lungo il sentiero sottostante a quello dell'Alta Via numero 1, circa a metà strada tra il Rifugio Carestiato e Forcella Camp. A perdere la vita un 77enne di Paese

Pochi minuti prima delle 16 la Centrale del 118 è stata attivata per un escursionista colto da malore lungo il sentiero sottostante a quello dell'Alta Via numero 1, circa a metà strada tra il Rifugio Carestiato e Forcella Camp, che stava percorrendo con amici e parenti. In direzione del luogo, è stato inviato l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, mentre i compagni iniziavano a praticare le manovre di rianimazione a Luigi Sanvido, 77 anni, di Paese. Individuato il punto in cui si trovava l'uomo e sbarcati nelle vicinanze con un verricello, equipe medica e tecnico di elisoccorso sono subentrati ai presenti, continuando nel tentativo di rianimarlo. Purtroppo però non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. La salma è stata recuperata e trasportata in piazzola ad Agordo, dove attendevano personale del Soccorso alpino, Carabinieri e il carro funebre. Una squadra è andata in fuoristrada incontro ai compagni in rientro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursione in montagna con parenti e amici, muore stroncato da un infarto

TrevisoToday è in caricamento