rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Cronaca Susegana

Tentato stupro a Malta, arrestato il molestatore della consigliera comunale

L'uomo che avrebbe tentato di violentare Lara Ali Shahin in un hotel de La Valletta aveva già aggredito una ragazza minorenne. La polizia maltese l'ha rintracciato e fermato in meno di una settimana

Ha un nome e un volto l'uomo che, nella notte tra sabato 15 e domenica 16 aprile, ha tentato di violentare Lara Ali Shahin, insegnante e consigliera comunale di Susegana.

Come riporta il Times of Malta, le autorità dell’isola sono riuscite a risalire all’uomo grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza presenti in località Buġibba. L'uomo è stato rintracciato e arrestato in meno di una settimana dalla polizia maltese. Si tratta di Najah Agheez, un 34enne egiziano dichiaratosi colpevole di tutti i capi d'accusa contro di lui. Il 34enne era libero su cauzione dopo essere stato accusato di aver molestato sessualmente un'altra ragazza di soli 17 anni. Gli avvocati difensori del 34enne sostengono che la sera del tentato stupro ai danni di Lara Ali Shahin, fosse l'anniversario della morte della mamma del 34enne. Uscito a bere, l'uomo non ricorderebbe nulla di quanto accaduto. La consigliera di Suegana dovrà ora testimoniare come parte lesa nel processo a carico del suo aggressore. La sentenza definitiva è attesa per il 4 maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato stupro a Malta, arrestato il molestatore della consigliera comunale

TrevisoToday è in caricamento