menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Badante rinchiude la ladra nella sua stanza e la fa arrestare

L'episodio è avvenuto giovedì pomeriggio a Pieve di Soligo. In manette una nomade di 18 anni, originaria di Bolzano: ora si trova ai domiciliari in attesa di finire di fronte al giudice

PIEVE DI SOLIGO Si era introdotta all'interno dell'abitazione di un anziano, a Pieve di Soligo, per mettere a segno un furto ma è stata scoperta dalla badante che l'ha rinchiusa in una stanza, in attesa dell'arrivo dei carabinieri. L'episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di giovedì. Ad essere arrestata per tentato furto una nomade di 18 anni, Sahar Bougarn, originaria di Bolzano: attualmente la giovane si trova agli arresti domiciliari in attesa del processo. Decisiva nella cattura della ladra è stata la prontezza della badante che ha sorpreso la 18enne mentre armeggiava nella sua stanza, da cui aveva preso un braccialetto in oro ed una tessera bancomat, e l'ha subito intrappolata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento