menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caos alla festa del Rugby Villorba: scoppia un gonfiabile e tre bambine rimangono ferite

E' successo verso la mezzanotte di sabato quando un tirante si è staccato facendo improvvisamente sgonfiare il gonfiabile della festa. Ad avere la peggio una bimba di 11 anni che ha subito una frattura cranica

VILLORBA Doveva essere una festa come tante, una kermesse di fine anno per salutarsi tra musica, cibo e tanto divertimento sia per adulti che bambini. La festa di fine anno del Rugby Villorba, andata in scena sabato scorso, si è però presto trasformata in tragedia. Intorno a mezzanotte, infatti, il gonfiabile stile Titanic in cui stavano giocando alcuni bimbi si è improvvisamente sgonfiato a causa di un malfunzionamento della pompa che ha poi causato persino il distacco di un tirante che lo teneva ancorato al terreno. Questa situazione ha comportato il fatto che il gonfiabile si è accartocciato su sé stesso scaraventando all'esterno alcuni bambini, mentre altri sono rimasti incastrati all'interno per alcuni secondi prima che lo stesso tornasse a gonfiarsi come nulla fosse.

Come riporta "il Gazzettino", ad avere la peggio sono state due sorelline di 11 e 7 anni, soprattutto la più grande che è stata lanciata contro un muro in cemento rimanendo così gravemente ferita a terra, mentre la più piccola è rimasta schiacciata tra il muro e il gonfiabile stesso. Subito soccorse da un medico casualmente presente sul posto, e poi da due ambulanze del Suem 118, le bimbe sono state subito ricoverate all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Lì, all'11enne sono stati diagnosticati una frattura cranica nella parte parietale, una piccola emorragia polmonare e la lesione di un tendine di un braccio, mentre la sorellina se l'è cavata con un meno grave schiacciamento toracico. Un'altra bambina è invece stata medicata per una lesione ad una caviglia. In ogni caso, visto il mancato intervento dei carabinieri la sera stessa del dramma e il conseguente non sequestro dell'area, i genitori hanno deciso di sporgere denuncia contro gli organizzatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento