Nuovo contagio da Coronavirus a Sernaglia: il sindaco invita tutti a stare a casa

Il sindaco Villanova: «Per un po' di tempo, come ho già spiegato, dovremo cambiare le nostre abitudini rispettando alla lettera le indicazioni fornite dalle autorità»

«Cari concittadini, poco fa sono stato informato da fonti ufficiali che una persona residente nel nostro Comune è risultata positiva al Coronavirus. Vi raccomando perciò nuovamente, come già fatto a più riprese negli ultimi giorni, di rimanere in casa e di evitare tutti gli spostamenti non necessari, anche in giornate come quella odierna che ci rendiamo conto possano invogliare ad andare a fare due passi». A dirlo, domenica pomeriggio, è Mirco Villanova, sindaco di Sernaglia della Battaglia. «Per un po' di tempo, come vi ho spiegato, dovremo cambiare le nostre abitudini rispettando alla lettera le indicazioni fornite dalle autorità. Dobbiamo farlo in modo serio e responsabile, tutelando così la nostra salute e quella di tutta la comunità. Ringrazio di cuore tutti per la collaborazione che state dimostrando in questo periodo sicuramente non facile: sono certo che insieme ne usciremo» chiosa il primo cittadino trevigiano. Altri due casi di positività sono stati poi riscontrati, nella giornata di sabato, a Mansuè. Infine, nell'ultimo bollettino emanata in serata dalla regione, aumentano di altre 12 unità i contagiati nella Marca, tanto che il numero totale di positivi è ora di 425. Sale invece a 2246 il complessivo dei contagiati in tutto il Veneto, con la provincia di Padova sempre capofila con ben 592 casi, anche qui in costante aumento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento