menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, tampone positivo e ricovero al Ca' Foncello per l'ex sindaco Manildo

Anche l'ex primo cittadino trevigiano è stato colpito dal virus. Prima di lui erano stati contagiati altri politici come l'assessore Manera e il sindaco Chies di Conegliano

Anche l'ex sindaco di Treviso, Giovanni Manildo, è finito tra i politici trevigiani contagiati dal Covid-19. Nelle ultime ore, infatti, Manildo è risultato positivo al tampone e, viste le sue condizioni di salute, i sanitari hanno preferito ricoverarlo per precauzione all'ospedale Ca' Foncello. Prima di lui ad assere colpiti dal virus erano stati, ad esempio, l'assessore comunale di Treviso Alessandro Manera, il sindaco di Vedelago Cristina Andretta e l'ex sindaco di Conegliano Fabio Chies. Fortunatamente nessuno di loro ha subito particolari conseguenze, se non il dovuto rispetto dell'isolamento domiciliare e qualche malessere vario. Un segnale, quello della positività di Manildo, che dunque dimostra ancora una volta come il Covid non abbia purtroppo arrestato la sua contagiosità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento