menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno degli interventi nella notte

Uno degli interventi nella notte

Maltempo nella notte: esondato il Negrisia, rimesse e sottopassi allagati

Nottata impegnativa per i vigili del fuoco per decine di interventi tra le zone Conegliano, San Vendemiano, Oderzo, Ponte di Piave e Cimadolmo

Nottata tra venerdì e sabato impegnativa per i vigili del fuoco della Marca. Nell'alto trevigiano, infatti, il maltempo non ha dato tregua tanto che sono state decine gli interventi a causa di allagamenti a case, autorimesse e sottopassi allagati, principalmente nelle zone di Conegliano, San Vendemiano, Oderzo, Ponte di Piave e Cimadolmo. Inizialmente, verso mezzanotte, i pompieri si sono recati in via Brigata Marche a Conegliano per alcuni allagamenti a delle abitazioni della zona, mentre verso le ore 2 si sono poi spostati a Oderzo per l'allagamento di un garage da tredici posti auto in via Madre Teresa di Calcutta. Successivamente, invece, c'è stato il recupero di un'auto all'interno di un sottopasso a Faè di Oderzo in via Comunale, e poi ancora la fuoriuscita del fiume Negrisia alle 3 circa di questa notte in via Roncadelle a Cimadolmo dove i vigili del fuoco hanno lavorato a fianco del vicesindaco. Infine, ulteriori interventi sono stati eseguiti sempre nella zona di Cimadolmo e a Oderzo, in via Bosco Comun, per una autorimessa allagata da otto posti auto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento