rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Miane

A scuola spariscono computer e cellulare, fermato studente 16enne

Il furto è avvenuto nelle scorse ore nella scuola media del comune di Miane dove la porta d'ingresso e la porta dell'aula di informatica risultavano forzate: via dispositivi per 2mila euro

Furto nella scuola media del comune di Miane da dove nelle scorse ore sono spariti tre computer e un cellulare per un valore di circa 2mila euro. Come si legge sui quotidiani locali, la porta d’ingresso della scuola media (come pure quella della scuola elementare vicina) e la porta dell’aula di informatica risultavano forzate: all’interno mancavano i dispositivi del valore di migliaia di euro.

RAFFICA FURTI, ARRESTATO LADRO


INDAGINI. Le indagini dei carabinieri di Col San Martino, guidati dal maresciallo Italo Ciancaglini, si sono concentrate subito sugli studenti ed in particolare su un ragazzo 16enne, ripetente, che si era allontanato per diverse ore da casa: il ragazzo, alla fine, dopo essere tornato a casa in serata e aver trovati gli uomini dell'Arma ad aspettarlo, ha confessato il furto e ha indicato ai militari un casolare dove trovare la refurtiva. Non si esclude che possa esserci un complice: gli inquirenti indagano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A scuola spariscono computer e cellulare, fermato studente 16enne

TrevisoToday è in caricamento