menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasce "Gusto Veneto": in tutta la regione feste enogastonomiche

Da maggio ad ottobre una serie di eventi itineranti in tutta la regione Veneto darà lustro alle eccellenze enogastronomiche di tutto il territorio

TREVISO Coniugare la scoperta di una regione straordinaria, fortemente vocata al turismo, alle sue tipicità alimentari. Offrire proposte di visita lontane dai circuiti più frequentati, attraverso esperienze di conoscenza autentica, immergendosi nelle feste tradizionali dedicate ai prodotti tipici e a contatto diretto con i produttori. Tutto questo è Gusto Veneto, un cartellone per gustare una intera regione attraverso 45 eventi che si terranno tra Maggio e Ottobre 2015, in concomitanza con Expo Milano.

Una straordinaria rete di appuntamenti dedicati a 35 prodotti enogastronomici a marchio europeo (DOC, DOCG, IGT, IGP, DOP), animati da 5.000 volontari coinvolti attraverso l’Unione delle Pro Loco del Veneto, che coordina il progetto. Un cartellone organico di proposte che si inserisce nelle iniziative messe in campo da Regione del Veneto per Expo 2015 nell’ambito del progetto di promozione "Veneto, Mondo Novo: il sapore antico dell’innovazione". Una regione da scoprire attraverso le sue eccellenze alimentari, celebrate in feste tradizionali da vivere tra città d’arte e borghi; un viaggio nel gusto lungo sei mesi, per assaporare le grandi eccellenze del Veneto regalando una conoscenza più autentica dei territori; un’occasione per scoprire nuove mete turistiche attraverso 14 itinerari (dalle Dolomiti al mare, passando per le ville palladiane, le colline dei grandi vini e le grandi città d’arte). Qui tutti gli eventi in programma: https://www.gustoveneto.com/eventi.php

Giovanni Follador - Presidente Unione Pro Loco del Veneto: "L’Unione delle Pro Loco ha raccolto con entusiasmo la sfida di riunire in un unico completo programma la rete degli eventi dedicati ai grandi prodotti tipici a marchio garantito. Non si è trattato di creare, piuttosto, di comunicare in maniera organica le tante feste, frutto della tradizione locale, dedicate alle eccellenze enogastronomiche venete. Siamo certi di interpretare al meglio lo spirito che contraddistingue Expo 2015: “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, promuovendo dal basso la cultura del cibo di qualità, strettamente legato ai territori di produzione, ai saperi delle comunità, alla storia dei luoghi. Se è vero che cibo è cultura, Gusto Veneto è un’occasione straordinaria per conoscere il volto più autentico della nostra regione". Dello stesso avviso anche Franco Manzato - Assessore All’Agricoltura Regione Veneto: "Expo 2015 punterà i riflettori anche sul Veneto, che si trasformerà in vetrina internazionale del buon cibo e della sana tradizione culinaria. La possibilità di far confluire milioni di visitatori provenienti da tutto il Mondo sul nostro territorio, sfruttando la loro permanenza in Italia, ci permetterà di far loro conoscere la nostra cultura del vino e il nostro amore per l’alimentazione di alta qualità. Ragion per cui Expo non significa valorizzare il singolo prodotto locale, bensì dare luce a tutto il sistema agroalimentare del Veneto. Il progetto Gusto Veneto in collaborazione con le Pro Loco delle sette province sarà un evento itinerante emblematico per contribuire a trasformare la mentalità del nordest di “fare da soli”, in una visione di “rete” sicuramente più incisiva nei mercati stranieri e quindi più vantaggiosa per ciascuno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento