menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Refrontolo: il cimitero chiude al pubblico per esumare e inumare i cadaveri

Dal 21 giugno al 15 luglio i cittadini del comune trevigiano non potranno recarsi in visita ai propri cari a causa di una serie di lavori sui loculi e le tombe da parte dell'amministrazione

REFRONTOLO Se siete residenti nel comune di Refrontolo e nei mesi estivi avete intenzione di far visita ai vostri cari estinti, munitevi di pazienza perché troverete spesso i cancelli chiusi.

Il cimitero chiude al pubblico per lavori. L'ordinanza, emanata negli scorsi giorni dall'amministrazione comunale, entrerà in vigore dalle ore 7 di martedì 21 giugno fino al completamento delle operazioni, previsto (salvo maltempo) per venerdì 15 luglio, alle ore 18. "In relazione alla scadenza di talune concessioni cimiteriali riferite a loculi posti nel cimitero di Refrontolo - si legge nel documento ufficiale diffuso nelle scorse ore - si rende necessario procedere alla relativa estumulazione con successiva inumazione dei resti indecomposti, salva diversa destinazione dei congiunti." E così i resti delle salme senza concessione saranno inumati nelle aree cimiteriali appositamente individuate in conformità con le normative vigenti. Per consentire ai parenti delle vittime sepolte nel campo santo di far visita ai propri cari, il cimitero resterà comunque aperto sia nelle giornate di sabato e domenica che in occasione di nuovi funerali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento